52 convegno cardiologia milano
Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Aggiornamenti in aritmologia
Associazione Silvia Procopio

L'innesto di vena safena è la via più comune per l'innesto di bypass coronarico ( CABG ). L'influenza della tecnica di raccolta dell'innesto venoso sugli esiti clinici a lungo termine non è stata ben ...


Non sono disponibili dati sull'effetto di un inibitore del sistema renina-angiotensina ( RAS ) prescritto dopo la sostituzione della valvola aortica transcatetere ( TAVR ). Il trattamento con un ini ...


Le infezioni acute sono noti fattori di innesco di malattie cardiovascolari, ma si sa poco su come il rischio di malattia cardiovascolare vari per le infezioni ospedaliere rispetto a quelle extraosped ...


Nonostante l'uso crescente del defibrillatore cardioverter impiantabile sottocutaneo ( S-ICD ), il suo ruolo clinico nei pazienti con cardiomiopatia / displasia aritmogena del ventricolo destro ( ARVC ...


L'impatto prognostico del miocardio geopardizzato ( JM ) in pazienti con cardiomiopatia ischemica avanzata non è ben definito. Si è ipotizzato che il miocardio geopardizzato sia un predittore indipe ...


Si ritiene che il sistema linfatico svolga un ruolo importante nel metabolismo del colesterolo e nelle malattie cardiovascolari. Tuttavia, le relazioni del fattore di crescita dell'endotelio vascola ...


La ricerca precedente si è concentrata sugli esiti precoci dopo la cardiochirurgia congenita, ma meno si sa sui rischi successivi. Sono state determinate le cause tardive di morte tra i pazienti ped ...


Vi sono controversie sull'esito dei pazienti con miocardite acuta, e mancano dati sul modo in cui i pazienti ammessi con sospetta miocardite acuta sono gestiti. Sono state riportate caratteristich ...


Tra i pazienti con infarto miocardico acuto, shock cardiogeno e malattia coronarica multivasale, il rischio di un composito di morte per qualsiasi causa o insufficienza renale grave che porta a terapi ...


La sopravvivenza tardiva e lo stato sintomatico dei bambini con cardiomiopatia ipertrofica non sono stati ben definiti. Sono stati esaminati gli esiti a lungo termine per la cardiomiopatia ipertrofi ...


Il D-dimero, un prodotto di degradazione della fibrina, è un marcatore per l'ipercoagulabilità e gli eventi trombotici. Livelli moderatamente elevati di D-dimero sono associati al rischio di eventi ...


I meccanismi alla base dell'associazione tra irrigidimento arterioso correlato all'età e scarsa salute del cervello rimangono elusivi. L'omeostasi del flusso ematico cerebrale ( CBF ) può essere imp ...


La relazione tra prolasso della valvola mitrale e morte cardiaca improvvisa rimane controversa. In una revisione sistematica è stata valutata la relazione tra prolasso della valvola mitrale isolato ...


Le giovani donne con malattia coronarica avevano in precedenza mostrato livelli più elevati di interleuchina-6 ( IL-6 ) rispetto a uomini di età simile. Si è cercato di esaminare la risposta dell' i ...


La sindrome del QT corto ( SQTS ) è una rara malattia ereditaria associata a morte cardiaca improvvisa. I dati sugli esiti a lungo termine delle famiglie con sindrome SQTS sono limitati. 17 pazie ...